Post taggati come ‘Polo Bike’

19th novembre
2009
Scritto da - il 19 novembre 2009

menabrea

Ho deciso di intitolare la mia bici alla buona birra di Biella.

Ecco a voi la versione R5.0. Piccole differenze evidenziate in un post apposito
Inoltre: retrotreno completamente rinnovato: cerchio e mozzo Halo, catena, pignone e guarnitura nuovi (usati pedali e guarnitura). Cerchio anteriore Mavic317d coperture: Swalbe Crazy bob. Sella SanMarco Concor per gentile concessione di RC Vicenza

(altro…)

18th novembre
2009
Scritto da - il 18 novembre 2009

spacca2

Dato che me pare che mo su ‘sto sito va de moda tagliare il manubrio, anche la spaccaraggi è pronta ad entrare nel club, ho tolto il manubrio di ghisa da 4 Kg che Valerio mi diede tempo addietro e ho rimesso l’alluminiaccio, speriamo che regge le bordate di Marco.

Ho anche tolto quello che definite “l’inutile freno anteriore”, ma ho rimediato ginocchiere, giusto per compensare.

a giovedi per la prova sul campo

16th novembre
2009
Scritto da - il 16 novembre 2009

Sono passate ormai due settimane dal ricordo di una giornata scandita dalla routine di lavoro, finché non apprendo da Matteo di una gran bella notizia. Un produttore di biciclette di nome SKIDDHARTA che tra i vari modelli ha una versione dedicata al bikepolo da lanciare sul mercato…

cover (altro…)

6th ottobre
2009
Scritto da - il 6 ottobre 2009

Ecco la mia bici.
Una rinomatissima Chiorda in acciaio, ex bici da corsa, trasformata  singlespeed  e montata con:

– manubrio da mountain bike con molto rise
– freno posteriore
– rapporto 32-20 con bash (paracorona)
– catena fighetta blu
– gomme: 700×28 anteriore e 700×35 posteriore
– pedali di plastica da bmx

…e per finire pologuard di Tex!!!

03102009171_2

12th settembre
2009
Scritto da - il 12 settembre 2009

hazard

Chiamatela come volete, spaccaraggi, cancello, ma ha dimostrato di essere una delle bici più solide del campo da gioco, trasformata radicalmente dalla sua forma originaria.

Nata come MTB di inizio anni ’90, trasformata in single speed, monta un 36/20 velocissimo sul campo ma, ahimè, servono un paio d’ore per tornare a casa. Ruote da 26 con copertoncino stretto, manubrio da BMX o da downhill, non lo so in realtà chiedetelo a valerio, e leve freni da BMX.

Sembra innocua di primo acchitto ma se guardate bene si scorgono diverse cicatrici di lunghe battaglie dove ne è uscita vincitrice, è la mia bici da polo :-D