Post taggati come ‘Biciclette & Co’

9th giugno
2010
Scritto da - il 9 giugno 2010

Legato ai miei “compagni di merende” mi sono aggiunto alla spesa stock dei telai inglesi.

Quando poi quella sera prima di Pasqua me la sono ritrovata a S.Lollo ,sotto il de Sanctis benedicente,con quello slope pronunciato,il carro posteriore esile e slanciato, il colore verde ,l’esclamazione “Anvedi un grillo “mi è venuta naturale.

In più questo calzava ad ispirazione del ns mentore:  il Marchese.

Di qui ho iniziato un assemblaggio con  quanto di buono la “Spartana ” ha offerto e di numerosi pezzi acquistati ad hoc

Al campo l’ardua sentenza per una bici nel quale cerco sopratutto, l’affidabilità e la manovrabilità ,supportata dalla resistenza.

SCHEDA TECNICA:

TELAIO:ON ONE Inbred slop dropued 18 acciaio

FORCELLA: exotic 465 alu

ATTACCO MANUBRIO/MANUBRIO:Truvatin Hussenfelt DH/Planet X Fast

LEVA FRENO: Tektro

MANOPOLE:campbros

GUAINA/CAVO :Hiper

SELLA/REGGISELLA:Madison gel 14/Xtasy

FRENO POST:disco meccanico Avid BB5

GUARNITURA/ RAPPORTI :Shimano ALIVIO/ 32-16 – 28-20

BASHGARD: alu handmade “il chirurgo”

PEDALI :BMX Wellgo

CATENA: SRAM 935

RUOTE: Ant / Post Rockrider 26

TENDICATENA :Azonic

PNUEMATICI: ant Scwhalbe big apple 26×2.15  – post Scwhalbe bob crazy 26×2.35
PESO:

12 Kg

Un ultimo ricordo e plauso  và alla Spartana, nella speranza che ,oltre ai pezzi,trametta  lo stesso spirito guerriero al Grillo.

ORA POSSO MIGLIORARE NEL GIOCO.

31st gennaio
2010
Scritto da - il 31 gennaio 2010

Con pochi ma dissacranti interventi ho trasformato una nobilissima city bike semi artigianale in un imponente polo ciclo.

Ruota posteriore 28″, anteriore 26. V-brake su un immodificabile telaione in alluminio;  forcellini verticali e tendicatena

Rapporto 24-18, forcellone ammortizzato e manubrio asimmetrico

pologuard da rivedere

al momento è la bici piu efficiente che ho per il polo ma ormai ho il disco in testa.

LA STELLA ROSSA

NB

la stella rossa non risponde all’espressione di un’adesione a qualsivoglia ideologia, ma è solo un tentativo di bilanciare il commento di tutti alla city bike:”bella ma un po nazista..”

poi ci stava bene ed il resto è storia

20th gennaio
2010
Scritto da - il 20 gennaio 2010

Scattante quanto il più agile degli insetti, a cui deve il nome il celebre Marchese nostro mentore, la Marchesina è una manna piovuta dal cielo nelle mani del buon Gior, che instancabile garbage scout, non manca mai di rifornire il mio garage di sempre nuove “aspiranti polobikes”.
(altro…)

19th gennaio
2010
Scritto da - il 19 gennaio 2010

Ai vicentini di Riding in Circle (attuali -sigh- detentori della Mazza d’Oro) il bike polo piace na cifra.
 
Oggi mi arriva la loro newsletter e cosa vedo? Un telaio, anzi, na bicicletta – la prima in italy – progettata e realizzata apposta per il nostro passatempo preferito:
 

 
Certo non è affascinante come la spaccaraggi, ma sentite le caratteristiche:
 
Ruote: 26×1.5 per una maggior agilita’ e stabilita’
 
Freno posteriore : v-brake
 
Freno Anteriore(optional): v-brake
 
Movimento centrale: Passo inglese, rialzato.
 
Rinforzi.
 
A vederla da qua pare fighissima!

19th novembre
2009
Scritto da - il 19 novembre 2009

menabrea

Ho deciso di intitolare la mia bici alla buona birra di Biella.

Ecco a voi la versione R5.0. Piccole differenze evidenziate in un post apposito
Inoltre: retrotreno completamente rinnovato: cerchio e mozzo Halo, catena, pignone e guarnitura nuovi (usati pedali e guarnitura). Cerchio anteriore Mavic317d coperture: Swalbe Crazy bob. Sella SanMarco Concor per gentile concessione di RC Vicenza

(altro…)

18th novembre
2009
Scritto da - il 18 novembre 2009

spacca2

Dato che me pare che mo su ‘sto sito va de moda tagliare il manubrio, anche la spaccaraggi è pronta ad entrare nel club, ho tolto il manubrio di ghisa da 4 Kg che Valerio mi diede tempo addietro e ho rimesso l’alluminiaccio, speriamo che regge le bordate di Marco.

Ho anche tolto quello che definite “l’inutile freno anteriore”, ma ho rimediato ginocchiere, giusto per compensare.

a giovedi per la prova sul campo

16th novembre
2009
Scritto da - il 16 novembre 2009

Sono passate ormai due settimane dal ricordo di una giornata scandita dalla routine di lavoro, finché non apprendo da Matteo di una gran bella notizia. Un produttore di biciclette di nome SKIDDHARTA che tra i vari modelli ha una versione dedicata al bikepolo da lanciare sul mercato…

cover (altro…)

Pagina 1 di 212