Post taggati come ‘bicicletta’

20th gennaio
2010
Scritto da - il 20 gennaio 2010

Allora eccoci. Stamattina abbiamo fatti i biglietti per il torneo di Barcellona, che a quanto pare sarà la prima uscita europea di RBP.
 
I team? Presto detto. Tremate iberici, che ci stanno i Carbonari al completo (Quang, Valerio, Marco), e in più, la compagnia dello Jamon Italico (Sapo, Rob, Matteo).
 
Un po’ di cose che abbiamo imparato in questi giorni, così che se siete polisti (o amate la bici) e vi va di viaggiare bici al seguito, potete partire da qui.
 

  • Forse la soluzione migliore per andare in Spagna con la bici da Roma è prendere il traghetto da Civitavecchia. Si prende il treno a Termini e poi ci si imbarca. Peccato però che il viaggio pare infinito: troppo lungo per chi come noi c’ha poche ferie. Però, per chi magari sta progettando le vacanze, con 120e + treno non deve smontare nulla e va tranquillo via mare.
  • Le low cost accettano tranquillamente bici al seguito. Noi voleremo con RyanAir, da Ciampino. Arriva a Girona, ma ci è molto più comodo delle concorrenti soprattututto per gli orari. Il prezzo? Poco più di 180e a testa per il biglietto A/R (che comprende un supplemento di 40e a tratta per le bici). Dicono di inscatolarle bene; ci penseremo quando la data si avvicina. Intanto possiamo dirvi che si paga tutto online, non al checkin come avevamo immaginato.
  • Uno dei problemi che c’è venuto in mente in questi giorni è quello relativo al trasporto: se dobbiamo incartonare le bici (che non devono pesare + di 20kg) arrivati alla meta, dove ce lo mettiamo il cartone all’arrivo? L’ipotesi che va per la maggiore è: scartiamo la bici (facendo attenzione a non rovinare l’imballo) solo a destinazione – ovvero dentro l’alloggio. Ricordarsi di portare un rotolo di nastro americano, nel caso…

 
Insomma…speriamo che le nostre bici arrivino sane e salve a destinazione, e che, dopo tanto penare, non andiamo là per fare na magra figura…daje su, domani si gioca, vero? :D

12th dicembre
2009
Scritto da - il 12 dicembre 2009

Btwin VitaminOggi sono stato da Decathlon e ho visto una bici che secondo me, per chi ha bisogno di una bici per il polo e non vuole spendere tanto, è l’ideale.

.

E’ una mtb (il che significa movimento centrale alto, essenziale nel polo per non strusciare i pedali in curva ), queste sono le caratteristiche principali:

.

.

.

.

.

– telaio in acciaio
– forcellini orizzontali
– singlespeed (non ho visto il rapporto, ma così ad occhio sembrerebbe intorno al 36-18)
– pedivella con paracorona
– freni v-brake
– gomme semi slick
– manubrietto rialzato.

.

Per come è montata è pronta al polo, non bisogna modificargli niente, massimo gli si può levare il freno davanti e montare un pologuard sulla ruota anteriore.
Certo non sarà di ottima qualità, i componenti sono economici, ma per 99€ credo non si possa trovare di meglio come prodotto pronto all’uso per il polo.
Per quello che costa non è neanche bruttissima da vedere, è monocolore (arancione) e ha giusto un paio di scritte.

Eccola  http://vitamin.btwin.com

12122009080