4 ottobre
2011
scritto da - il 4 ottobre 2011

Dopo tre pomeriggi di rovi, zanzare, zappa e roncola, ieri s’è fatto un altro importante passo per la costruzione della Casa del Polo! Appena appoggiato il tetto di legno e lamiera ondulina, io e Giorgio abbiamo pronunciato la stessa identica parola :< Caaasa…>

C’è ancora molto da fare, ma come si vede il primo tratto è coperto.

 

A sera, all’interno del “Quadrato”, messo a disposizione dagli amici della ExSnia, s’è potuto finalmente giuocare.

E che impianto!! I pallet sono quasi sufficienti a delimitare un campo bello ampio. La superficie ottima, promette un ulteriore miglioramento se adeguatamente pulita. Mancavano le scope ed è rimasta un pò polverosa. Luci da stadio, nuovi amici, birra a 1,5 neuri, bestemmia libera (non ci sono chiese nei paraggi).
Hanno giocato anche alcuni giovani che sono rimasti con noi fino alla chiusura (l’una e mezza).
Speriamo di rivederli le prossime volte, scimmiati di polo come si deve….promettono bene.

A proposito… si giuoca mercoledì.

5 Commenti

  1. Matteo
    04/10/2011
    13:08

    Serata magica ieri: sembra che sia tornato un po’ lo spirito dei primi polo appuntamenti, con litri di birra, gente nuova e ore piccole.

    C’è ancora tanto da fare, però un buon inizio per una stagione autunno inverno che si prospetta davvero entusiasmante.

    Peccato per Nick: la soluzione di accorciare la catena per avere un doppio rapporto non è così funzionale – specie se è tardi e si spezzano le maglie.

    Ora messaggio per i confratelli adepti: habemus clavem – ripeto – habemus clavem, aiaia, buibui, salut’masoreta.

  2. 04/10/2011
    13:16

    Be’ che dire ,mi sono svegliato e ancora non credo a ciò ‘ che ho visto ieri
    Bravi Giorgio e Marco che se so ‘ fatti u mazz
    E grazie graziegrazie all’amici del ‘exsnia

  3. tobia
    04/10/2011
    17:55

    fico!

  4. 04/10/2011
    17:57

    Grandioso!!! Bravi

  5. 04/10/2011
    20:24

    forza regà, mè manca roma!

E mo te tocca risponne...

You can add images to your comment by clicking here.

Vedi un po' qua...


Fatal error: Call to undefined function related_posts() in /home/romabikepolo/romabikepolo.org/wp-content/themes/romabp/single.php on line 89