25 marzo
2010
scritto da - il 25 marzo 2010

14 Commenti

  1. 25/03/2010
    15:37

    Bello il primo gol, ma non così assurdo da fare e vedere.
    Il secondo invece è una bella sboronata, ma il dubbio è: fare gol colpendo con la stecca vale?

  2. Riz
    25/03/2010
    15:54

    @Valerio: Dall’alto della mia decennale esperienza secondo me vale!!!
    Quello che (assolutamente da profano) non reggo sono le porte senza traversa, cosicchè non si sappia mai davvero con certezza se la pallina era alta o “dentro”… Ma basta un’arbitra teutonica che A OCCHIO annulla un gollasso superbello del Valerio nazionale … Mah…

  3. 25/03/2010
    16:01

    come si dice a Parigi: mej cojoni!

  4. 25/03/2010
    16:09

    sembra l’azione di ieri sera…

    pandev crossa
    eto’o rovescia
    gol

    che dire, ho i maroni che toccano per terra.

  5. 25/03/2010
    16:20

    ce stanno delle porte da calcetto al Deca, sono 2 metri alte uno e costano 45 euri l’una, secondo me potrebbero essere la soluzione

    il secondo goal … stica, tocca giocare con le maschere da hockey altrimenti rischi veramente di farti sfigurare con la mazza

  6. 25/03/2010
    16:35

    per il nostro prossimo torneo stiamo pensando alle porte da hockey…

  7. 25/03/2010
    16:36

    @aldone infatti il buon Alejandro alla fine pareva scarface…

  8. Gior
    25/03/2010
    17:21

    zi.. ma ziii

  9. 25/03/2010
    17:28

    Bel gol, niente da dire (il secondo intendo… ma effettivamente, come dice anche Aldone, ci toccherà giocare con le maschere (e non solo!!!) dato, che se ancora valida, c’era una regolina che proprio diceva che la mazza non può essere alzata oltre il manubrio… anyway sti tre FFF sono dei veri bastardoni, c’ho giocato contro a Londra ed è stata la partita più bella ;)

  10. corrado
    25/03/2010
    19:52

    gol è quando palla entra ..e arbitro convalida……..
    per le porte del ns torneo dove le prendiamo le porte ?
    lo dobbiamo autocostruire?

  11. sapo
    25/03/2010
    20:57

    vabe’ non e’ che sui tiri rovesciati da dietro c’e’ molto meno rischio di prendersi una mazzata brutta

  12. marco
    26/03/2010
    11:33

    guarda, tanto di cappello per la padronanza del mezzo e per la tecnica di gioco: pallo netti, tiri con la ruota, sotto la ruota, scavalco della palla, difesa a retromarcia, mazza orizzontale tipo “pìotutto”… ok
    te sei misurato coi bisonti americani… e ok
    ma quando fianco a fianco m’afferri il mio manubrio per sopravanzarmi, a parte che non lo puoi fare, ma io rischio di farmi molto male…
    8 tecnica
    5 correttezza

  13. 26/03/2010
    12:27

    Minchia…noi abbiamo provato a fare i pali, dato che eravamo senza coni, con 4 jersey paralleli al lato lungo del campo.
    Ve bene che il giro intorno alla porta si allarga un po’ ma se c’è lo spazio…però è migliorata molto la visibilità della porta avendo anche la profondità ed il portiere non stava così comodo e beato come fra 2 coni che può pestare e sovrastare.
    Con la traversa e anche la rete secondo me diventa pericoloso passare in mezzo alla porta spesso ti salva la vita…

E mo te tocca risponne...

You can add images to your comment by clicking here.

Vedi un po' qua...


Fatal error: Call to undefined function related_posts() in /home/romabikepolo/romabikepolo.org/wp-content/themes/romabp/single.php on line 89