Le Regole

Le regole del nobile Hardcourt Bike Polo, nella lectio Romana.

  • Le squadre: si contrappongono due squadre per ogni partita, di norma composte da tre giocatori. In alcuni casi, il numero può variare da due a quattro.
  • E’ permessa qualsiasi tipo di bici. Il manubrio DEVE essere tappato alle estremità.
  • I bastoni somigliano a quelli da cricket. L’estremità del manico deve essere tappata.
  • Noi usiamo come pallina la Franklyn super Hi density street Hockey ball (non nella versione AGS, che è troppo pesante).
  • Le porte sono formate da due coni arancione da segnaletica stradale o due secchi a cono dell’Ama; la larghezza della porta equivale a quella di una bici.
  • Se un cono è spostato o danneggiato è responsabilità del giocatore che lo ha spostato/danneggiato sistemarlo.
  • Inizio del gioco: le due squadre si posizionano dietro la linea della propria porta e la palla viene posizionata a centro campo. Il gioco inizia con 3, 2, 1, VIA!
  • E’ vietato colpire la palla con i piedi.
  • Il goal viene realizzato solo quando la palla viene “colpita” con l’estremità del bastone. Se la palla viene accompagnata il goal non è valido e si continua a giocare senza interruzione.
  • Dopo la realizzazione la squadra che ha realizzato ritorna nella sua metà campo e la palla torna in possesso dell’altra squadra.
  • Ad ogni realizzazione si grida il punteggio.
  • dopo aver segnato un gol, la squadra che lo subisce deve aspettare che la squadra che ha segnato ritorni dietro la linea della propria porta prima di cominciare una nuova azione
  • Il passaggio all’indietro attraverso la porta (da dietro la linea di porta, attraverso la porta, verso il campo di gioco) è consentito ma non vale come goal (fuorigioco). Se la palla viene passata in questo modo il primo giocatore che colpisce la palla NON PUO’ realizzare ma deve a sua volta passarla. La palla che passa all’indietro attraverso la porta deve essere comunque colpita due volte prima della realizzazione.
  • é permesso trascinare la palla con i mallet (ball joint/angelo), ma non è permesso segnare.
  • se la palla viene deviata in porta intenzionalmente dalla squadra in attacco non vale come goal, altimenti è valido.
  • se la palla viene deviata in porta dalla squadra in difesa è valido (autogol)
  • se la squadra che difende mette la palla nella propria porta è considerato autogol
  • Ai giocatori è vietato mettere il piede a terra. Ogni volta che un giocatore mette il piede a terra è fuori gioco e non può giocare la palla fin quando non pedala dalla linea di porta al centro campo dove, solo in un lato, è posta una campanella che si deve suonare. Quindi il giocatore può ritornare a giocare.
  • Regole di contatto. I contatti permessi, e comunque non in maniera pericolosa o violenta, sono: giocatore con giocatore (spalla-spalla, corpo-corpo, fianco-fianco ecc.) è vietato spingere o tirare con le mani; bastone con bastone (colpire intenzionalmente il bastone di un avversario con il proprio bastone, soprattutto nei pressi della porta, è considerata una scorrettezza)
    NB: Dissento da questa affermazione, di fatto smentita dal nostro modo di giocare e dalla consuetudine internazionale ( cfr finale del Greifmasters minuto 5:30): per me è lecito in qualsiasi caso colpire la mazza dell’avversario,  poniamo il caso inseguo un giocatore lanciato a porta e non arrivo a colpire la palla, ma soltanto la sua mazza, è per me lecito colpirla per far sbagliare il tiro al mio avversario, così come in qualiasi momento posso colpire la mazza usata come appoggio dal mio avversario per rimanere fermi in equilibrio. Si tratta di una astuzia, ma non ci vedo nessuna cattiveria nè fallosità.
    cito da http://seattlebikepolo.com/about/ 6) Mallet Hooking: Mallet hooking is acceptable when it is mallet on mallet hooking. Mallet hooking of bikes, brakes, wheels etc…is not allowed (could get your ass-kicked for pulling someones front wheel out from under them).Marco dixit)
    ; bici con bici. Nessun altro tipo di contatto è permesso (bastone con giocatore, bastone con bici, giocatore con bici ecc.).
  • Lanciare il bastone non è permesso in ogni circostanza e situazione.
  • Alcune partite sono a tempo, altre sono a punteggio. La maggior parte delle nostre partite è a punteggio, con la soglia ai 5 o ai 10 punti.
  • Le male parole sono concesse, tranne gli insulti alle famiglie degli avversari.

Le ultime discussioni sulle regole:

Visto che da più parti si parla di tornei europei in formato Bench Minor (Londra, Karlsruhe), mi sono documentato traducendo (e sforbiciando) la  letteratura in merito che ho trovato su web. A me non fa impazzire, sono affezionato al vecchio HBP , ma seguendo la discussione su hardcourtitalia, sembra che la strada del futuro sia questa, più che altro per assicurare un numero maggiore di minuti giocati per chi si sbatte a macinare chilometri per giocare poche partite.

È bene quindi almeno aggiornarsi

foto del torneo svoltosi a marzo a New York

(altro…)


 
Tratto da leagueofbikepolo.com
 
 
 
 
 
 
 
Parliamone
 
 
 
Equipment
1 – Teams will consist of three players.
2 – Any type of Bicycle is allowed.
2.1 – Must have at least one mechanism for stopping. (ie: handbrake, fixed wheel)
2.2 – Handlebars MUST be plugged.
2.3 – No exposed chainrings, pegs, or other protrusions.
2.4 – Helmets are mandatory.
3 – Mallets must resemble a croquet mallet with a wide side & round end.
3.1 – Modified ski poles, and plastic pipe are the most common materials.
3.2 – The head of the mallet will be a maximum of 18 cm (7 inches) in length and 2 inches in Diameter.
3.3 – The Head of the mallet should not have any sharp edges.
3.4 – The handle end of the mallet MUST be plugged.
4 – The ball will be a street hockey ball.
4.1 – The ball will not be a liquid filled ball
5 – The Goals will be nets.
5.1 – The opening of the net will be 180 cm (72″) and the height will be 80 cm (32 inches) (measured between the inside edges of the posts.)
6 – Courts will be of a hard surface. (usually concrete or pavement)
6.1 – Boards of at least 40 cm (16 inches) in height should surround the court to keep the ball in play.
6.2 – The minimum court size will be 30.5m X 15.25m (100′ X 50′) (Tennis court or basketball court) and maximum size will be 60m X 26m (200′ X 85′) (NHL rink)
 
General Rules of Play
7 – Start of a game:
7.1 – Each team will begin behind his/her own goal line.
7.2 – The ball will be positioned at center court.
7.3 – Play will begin with a “3 – 2 – 1 – Go” from the sideline.
7.4 – left hand vs right hand jousts are not allowed.
8 – Scoring a goal must be made with what started as a “shot”
8.1 – a “shot” is defined as a ball that is struck with the end of the players mallet. wrist shots, or scoop shots are not considered a “shot”
8.2 – “Ball dragging” is allowed, however the ball must be passed before a goal can be scored.
8.2 – a “shuffle” is defined as a ball that is striked with the side of the mallet.
8.3 – a ball that is “shuffled” into the goal does not count as a goal.
8.4 – if a ball is “shuffled” into the goal the defending team will get possession of the ball.
8.5 – if a player scores on his own goal in any fashion (shot or shuffle) it will count as a goal for the opposition.
9 – After a goal is scored:
9.1 – The team that scored returns to their half of the court.
9.2 – The team that was scored upon gets possession of the ball
9.3 – The defending team may not attack until the ball or an offensive player has crossed half court.
10 – Players must not touch the ground, or “Dab”
10.1 – A “dab” is if the player puts his foot on any horizontal surface. (the ground, his mallethead, a bike, another player.)
10.2 – Each time a player “dabs” That player is out of play, and may not play the ball until they “tap in”
10.3 – The “Tap in” area will be at center along either side of the court.
11 – Games are played to five points
11.1 – If there are time constraints games may be timed. In this case the game will stop at a set time, of five points whichever comes first.
 
Contact Rules
12 – Body contact is allowed.
12.1 – holding (with hands, elbows, or mallets) is not allowed
12.2 – Pushing with the hands is not allowed.
12.3 – Mallet to mallet contact is allowed. (however it is poor etiquite to hit another players mallet if he is not playing the ball or in front of the goal.)
12.4 – Mallet to body contact is not allowed.
12.5 – Mallet to bike contact is not allowed.
12.6 – Body to bike contact is not allowed.
12.7 – Bike to bike contact is not allowed. (incidental contact/blocking is fine. deliberate hitting or T-boning is not)
12.8 – Intent to injure another player is not allowed.
13 – Throwing of mallets is not allowed at any time, in any situation.
13.1 – If a thrown mallet stops a ball from going through the goal the referee may use his discretion to call the play a goal.
14 – Kicking is not allowed.
15 – Trash talking is allowed. Trash on the courts is not allowed.
 
Referees
16 – There will be a goal judge at each end of the court to rule on goals.
17 – A referee will enforce the rules.
17.1 – If a player does not “tap in” or violates a contact rule the referee will issue the offending player a “yellow card”
17.2 – issuing a “yellow card” or warning will not stop the play of the game.
17.2 – a player may receive two “yellow cards” after that the player will recieve a “red card”
17.3 – a referee may use his discretion to give a player a “red card” at any time.
17.4 – if a player receives a “red card” play will be stopped. The offending player will be ejected from the remainder of the game, and the non-offending team will get possession of the ball.
 
Time Outs.
18 – There are no timeouts until a goal is scored.
18.1 – After a goal is scored a short time out can be called for a mechanical, or water, etc.
18.2 – If the ball goes out of play, the game will be paused until the ball can be retrieved. The defending team will then get possession of the ball, and play will be resumed.
18.3 – a timeout will automatically be called by the referee in the event of a serious injury.
 
Rule Changes
19 – All major North American and Regional tournaments will use these rules.
19.1 – The rules will remain unchanged for each year. With the exception of rules that are deemed urgent to protect player safety.
19.2 – Any suggestions, modifications, additions, or deletions of rules can be submitted to the rules comittee and once per year they will be reviewed and rules will be modified accordingly.
19.3 – The rules will be posted at www.leagueofbikepolo.com


L’altro giorno, a margine di epiche partite (un 6-4 da antologia…ma lasciamo stare :) si parlava un po’ di regole.
Dato che è uno sport (?) condotto spesso e volentieri con il ‘metodo sperimentale’  abbiamo deciso che forse la maniera migliore per vedere se davvero il gioco ne guadagna è quella di discutere le regole insieme.
 
RomaBikePolo Lab allora è lieta di presentare un cenciosissimo referendum dove votare le questioni, e naturalmente il solito spazio dei commenti per prendersi per culo…
 
Leggete prima tutto e poi votate, che sto coso mi sembra piuttosto tiranno e poi non potete rimangiarvi il voto.
 
(altro…)