9 giugno
2010
scritto da - il 9 giugno 2010

Legato ai miei “compagni di merende” mi sono aggiunto alla spesa stock dei telai inglesi.

Quando poi quella sera prima di Pasqua me la sono ritrovata a S.Lollo ,sotto il de Sanctis benedicente,con quello slope pronunciato,il carro posteriore esile e slanciato, il colore verde ,l’esclamazione “Anvedi un grillo “mi è venuta naturale.

In più questo calzava ad ispirazione del ns mentore:  il Marchese.

Di qui ho iniziato un assemblaggio con  quanto di buono la “Spartana ” ha offerto e di numerosi pezzi acquistati ad hoc

Al campo l’ardua sentenza per una bici nel quale cerco sopratutto, l’affidabilità e la manovrabilità ,supportata dalla resistenza.

SCHEDA TECNICA:

TELAIO:ON ONE Inbred slop dropued 18 acciaio

FORCELLA: exotic 465 alu

ATTACCO MANUBRIO/MANUBRIO:Truvatin Hussenfelt DH/Planet X Fast

LEVA FRENO: Tektro

MANOPOLE:campbros

GUAINA/CAVO :Hiper

SELLA/REGGISELLA:Madison gel 14/Xtasy

FRENO POST:disco meccanico Avid BB5

GUARNITURA/ RAPPORTI :Shimano ALIVIO/ 32-16 – 28-20

BASHGARD: alu handmade “il chirurgo”

PEDALI :BMX Wellgo

CATENA: SRAM 935

RUOTE: Ant / Post Rockrider 26

TENDICATENA :Azonic

PNUEMATICI: ant Scwhalbe big apple 26×2.15  – post Scwhalbe bob crazy 26×2.35
PESO:

12 Kg

Un ultimo ricordo e plauso  và alla Spartana, nella speranza che ,oltre ai pezzi,trametta  lo stesso spirito guerriero al Grillo.

ORA POSSO MIGLIORARE NEL GIOCO.

7 Commenti

  1. 09/06/2010
    16:44

    daje forza al grillo. che possa sempre sfrecciare su e giù sui campi da polo.
     
    l’unica osservazione, sui gommoni: non ti pare che il peso aumento un po’ troppo? io da quando sono passato a 1.50 per entrambe (randonneur, non tassellate) mi sono trovato parecchio meglio

  2. corrado
    09/06/2010
    16:57

    io sono partito dal contrario .
    quando fai le curve strette a velocita zero o sulle sterzate decise ,offrono piu resistenza e equilibrio e lo sterzo si chiude meno.
    la cosa che poi mi diverte e che pur avendo 6 telai uguali ognuno ,con la propria componentistica, sviluppa caratteristiche diverse……

  3. 09/06/2010
    17:41

    ma ‘ste foto stirate?

  4. quang
    09/06/2010
    17:46

    ma non eri laziale Corra’?

  5. Thomas
    09/06/2010
    18:02

    Corrado, con “er grillo” possiamo ambire alla Mazza D’oro
    il tuo socio “er Ronin” :)))

  6. Riz
    09/06/2010
    23:27

    Foto, foto! Voglio più foto… e anche coi particolari!
    Che sia bella te lo dico da un pezzo: però voglio delle foto dove posso vedere tutto per bene!!!
    Direi che il grillo dei bei pologuards come cacchio si deve se li meriterebbe!
    Il polionda te lo fornisco io a prezzo rigorosamente maggiorato in 3 colori (bianco, nero, grigio) se vuoi!!!

  7. Juan Felipe
    10/06/2010
    15:37

    Bedda!!

E mo te tocca risponne...

You can add images to your comment by clicking here.

Vedi un po' qua...


Fatal error: Call to undefined function related_posts() in /home/romabikepolo/romabikepolo.org/wp-content/themes/romabp/single.php on line 89