7 settembre
2010
scritto da - il 7 settembre 2010

Guardate come si allenano a (penso) Londra. Uno contro tutti, il solista con mazza, gli altri senza. Il solista lavora sul controllo, gli altri sugli spazi e sul gioco senza mazza.

9 Commenti

  1. corrado
    07/09/2010
    17:59

    …azzo che traffico! vedo bene l’ing con il gioco di ruota.
    allenamento oltre la partita…

  2. marco
    07/09/2010
    18:07

    ah! che spasso…

  3. Riz
    07/09/2010
    21:28

    FORTE! Una barca di gente: mi piace!

  4. 07/09/2010
    22:53

    beati loro: tanti s’un campo decente

  5. corrado
    07/09/2010
    23:36

    mai vista una partita 17 contro 1…….

  6. tobia RC Tiger
    10/09/2010
    21:01

    è il loro modo di salutare uno che se ne và.
    emmet è migrato a dublino.
    idem con rik qualche tempo addietro che è andato a berlino.

  7. quang
    11/09/2010
    12:27

    Bello! Mi aspetto da tutti voi uno stesso saluto allora

  8. 11/09/2010
    12:32

    Quando sarà te saluteremo così Quang
     
    gesto-ombrello.jpg
     
    ‘sto uno contro tutti lo potremmo usare ogni volta che viene un giocatore nuovo.

  9. quang
    11/09/2010
    16:20

    ahhahahah
    …e neanche in quella occasione riuscirai a segnare di ruota!

E mo te tocca risponne...

You can add images to your comment by clicking here.

Vedi un po' qua...


Fatal error: Call to undefined function related_posts() in /home/romabikepolo/romabikepolo.org/wp-content/themes/romabp/single.php on line 89