10 febbraio
2010
scritto da - il 10 febbraio 2010

Dopo il video della finale, ecco i video delle due semifinali del Greifmaster 2010.
Grazie a Gianluca RC per la segnalazione.
 
Semifinale 2: United (London) vs L’Equipe (Geneva)

Greifmasters 2010 Semifinal 1 from EHVFXD on Vimeo.
 
 
Semifinale 2: Dans ta Gueule Puceau (Paris) vs Toros (Munich)

Greifmasters 2010 Semifinal 2 from EHVFXD on Vimeo.

42 Commenti

  1. 10/02/2010
    15:50

    Questo video permette di aprire una questione per me importante: la dimensione delle porte e i portieri fissi.
     
    Semifinale 1, minuto 1,25: si vede una classica azione di contropiede, attaccante solo contro il portiere.
    Il risultato? L’attaccante non fa gol, come spesso succede.
    Questo perchè la porta è troppo piccola rispetto alla bicicletta che la copre.
    Vogliamo giocare con i portieri fissi? Va bene, ma allarghiamo le porte, altrimenti in una situzione del genere il vantaggio sarà sempre del portiere.
    Guardate il calcio: in una situazione analoga (attaccante vs portiere) nell’80% dei casi avrebbe avuto la meglio l’attaccante.
    Io non dico di fare porte larghe 3 metri, ma neanche lunghe esattamente come una bici. Altrimenti la bravura del portiere si limita a coprire quel piccolo spazio che rimane tra le due ruote. Facciamolo sudà sto portiere. Mettiamo attaccante e portiere in una situazione più equilibrata.
    Non mi ricordo dove, ma c’era qualcuno che suggeriva di fare le porte larghe come una bici più un’altra ruota, questa la vedo come uan buona soluzione.
     
    Voi che ne dite? Mi piacerebbe sapere il vostro parere.

  2. 10/02/2010
    15:58

    bench minor tournament, NYC:
     
    goal size 100x200cm
     

    le regole qua.
     
    e qua la famosa discussione dove TUTTI sono d’accordo all’allargamento delle porte, poi però nessuno quando organizza i tornei la mette in pratica.

  3. Gior
    10/02/2010
    16:34

    3. Balljointing (AKA The Angelo, AKA what Joe does because he can’t ball handle). Description: Dragging the ball along the ground. Not to be confused with scooping it up into the air, or a wrist shot, or other ball handling that does not involve pinching the ball and dragging it. Please be advised of the difference between BJ’ing and maneuvering the ball with the open end of the mallet. Ball jointing is allowed ONLY in the player’s defensive zone. Whipping it out across half court (this is considered a shuffled pass) from a ball joint is fine. Ball jointing in offensive zone will result in the ball turnover penalty.

  4. Gior
    10/02/2010
    16:35

    quindi il goal di Matteo era valido?

  5. 10/02/2010
    16:43

    A Giò ma te ne esci come i mal de panza???

    Comunque non mi è ancora ben chiara l’interpretazione della regola che hai citato.

  6. Gior
    10/02/2010
    17:07

    direi più come le scureggie..
    questa mi sembra una bella porta, larga una bici e un mallet3562054196_53a4de120a.jpg

    altrimenti famo cosi:
    http://www.theonion.com/content/video/nhl_tries_to_woo_fans_by?utm_source=a-section

  7. 10/02/2010
    17:22

    Una bicicletta in media è lunga 170cm, credo che una porta da almeno 2 metri sia già una buona soluzione (quelle del Greifmaster erano da 180cm).
     

  8. 10/02/2010
    17:34

    Al Polosseum (il torneo che abbiamo organizzato qui a Roma lo scorso Novembre) abbiamo giocato con porte molto larghe, circa 250cm.
    Forse erano addirittura troppo grandi, ma comunque non sono di certo mancate le parate.
     
    p1010643wk.jpg

  9. marco
    10/02/2010
    18:40

    belle semifinali…
    la seconda, non bella come la finale, ma combattuta… DTGP ha avuto l’iniziativa per gran parte della partita ma Toros difendono a volte in tre…
    Hanno un gioco trapattoniano al massimo.
    Poi, come spesso succede tra FRA e DEU verso la fine s’incattivisce un pò con un paio di falli e appelli all’arbitro…

  10. marco
    10/02/2010
    18:41

    riguardo alle porte, sì va di paripasso con la grandezza del campo… porte più grandi su campo piccolo starebbero a tirare tutti da centrocampo, io credo… però ne guadambierebbe lo spettacolo.

  11. Pipa Frank
    10/02/2010
    19:58

    si ma porte più grandi significa più gol e meno rosicate. e piu precisione o piu fortuna!Sinceramente porte di tre metri mi sembrano un pò esagerate alemeno che il campo sia lungo 40metri e si gioca 5 contro 5…insomma sono perplesso!

  12. 10/02/2010
    20:23

    ultima considerazione del ca*** a me sembra che nell hockey come nel calcio ecc il portiere abbiama la possibilita’ di coprire tutta la porta, non dimentichiamoci che siamo in sella a una bici..una porta di 2 metri obbligherebbe il portiere a usare una bici fissa altrimenti fatta mezza pedalata non ha piu possiblita di tornare indietro e quindi di coprire un metro di porta.
    porta grande + impossibilita di chiudere = terminare partite in un minuto.
    Anch io sono molto perplesso…alla fine nesuna partita e’ finita 0- 0 e molte 5 -3, 5 -4, in 8 minuti.
    se uno decide di giocare senza portiere fisso si trovera’ a giocare 3 contro 2 avra i suoi vantaggi e svantaggi.
    Nell hockey mi sembra che le porte siano larghe 1 metro e 80..poi bisogna prendere in considerazione anche la velocita’ della palla e il tempo di reazione che puo avere ua persona nel polo se uno tira na mazzata si avra appena il tempo di spostare la mazza di poche decine di centimetri.
    insomma…tutto si puo cambiare, anche nel calcio potrebbero togliere il portiere e mettere una porta da 30 cm..ma mi sembra che ormai sia un bel po di anni che si gioca cosi…e sinceramente il gioco e’ bello, divertente , veloce e tecnico non mi sembra sia cosi neccesasrio cambiare regole.

  13. Gior
    10/02/2010
    20:35

    Sia nel calcio che nell’ hockey su ghiaccio il portiere ha cinque spazi da coprire, qui si riduce a un buco tra le ruote..
    io mi diverto uguale
    ..
    cmq le regole postate qui sopra sono tutte diverse, si gioca 3vs3 ma con i cambi e altre varianti strane..

  14. 10/02/2010
    20:35

    non mi sembra sia cosi neccesasrio cambiare regole.
     
    Nal polo affrontiamo questi discorsi proprio perchè delle regole e delle dimensioni standardizzate e regolarizzate ancora non ci sono.
    Di discute, si parla e ci si confronta proprio per arrivare ad una visione comune e accettata da tutti.
     
    Parliamo di porte poco più larghe (20/30cm) mica di porte larghe 3 metri.
     
    Sono comunque questioni di dettaglio che con il tempo si chiariranno, l’importante è che giochiamo e ci confrontiamo tra noi italiani e all’estero!!!
    Non vedo l’ora di andare a Barça!!!

  15. 10/02/2010
    20:51

    Ma si ovvio non fraitendete le mie parole, anch io sono qui a discutere…pero’ ho l impressione che sia tardi..forse noi stiamo facendo discussioni che son gia state fatte.
    se fossi venuto al polosseum mi sarei trovato una situazione completamente diversa da quella in cui ero abituato, se si legge in giro + o – la regola e’ sempre quella , porta grande come una bici al max troviamo differenze di 10 cm..ci sono gli europei i mondiali ci sara’ un altra edizione del greif di polosseum e della mazza d’ oro, chi avra il coraggio id presentare una porta da 2 metri e 50 e sconvolgere regole e tattiche di gioco?
    sicuramente se si vorra’ entrare in europa e organizzare eventi di un certo spessore coinvolgendo squadre come i rotten apples, toros,apologies ecc.. ci si dovra’ atenere alle loro regole.

  16. 10/02/2010
    21:01

    ..quello che intendo dire e’ che sono avanti..a livello organizzativo e tecnico e di gioco….ormai i team si conoscono tutti, come mai hanno chiuso le iscrizioni del greif in 40 minuti? perche il mese prima si erano dati tutti appuntamento li.
    ..bisogna esserci..entrare nel giro..prendere contatti, magari riuscire a vincere qualcosa…solo allora si potre’ organizzare qualcosa di serio in italia.
    ..e da quel momento in poi si potra discutere assieme su coa cambiare o no, altrimenti ci si ritrovera’ a giocare un altro gioco.

  17. sapo
    10/02/2010
    21:06

    http://www.youtube.com/watch?v=v8S05Y19j9Q&feature=player_embedded

    il video è un po una palla pero’ prima delle parole di gianluca mi aveva fatto intuire le dimensioni del hpb…cioè c’è uno che fa’ cappelli alla moda solo per il polobike…!!! Ecco perchè il risultato di RC è enorme: top 20 fra i “professionisti” europei.
    Concordo, le regole sono state fatte già al di la di varianti relative a quello che uno si ritrova in casa..

    il lunghissimo discorso sui 20 cm di piu o di meno è godibilissimo e spassoso pero magari ne esce fuori un polo all’italiana.

  18. 10/02/2010
    21:09

    aggiungo na cosa gianlù: non è un altro gioco. Gli americani co 50mt di campo e le porte larghe e bla bla vengono in europa e fanno strage.
     
    …ma rimaniamo a casa nostra. I fanesi jack-tommy- stu. Giocano qui – Vincono qui.
     
    non saremo noi a far cambiare idea a nessuno. ma sarà l’hbp che cambierà

  19. 10/02/2010
    21:30

    ho capito cosa intendi matteo….ma ti posso far vedere 40 team conosciuti a livello internazionale che giocano la e vincono la.
    ribadisco il fatto che a me poco importa…mi piace giocare in questo modo e giocherei volentieri anche in un altro.
    se mi chiedi cosa sara’ del hbp in futuro a mio aviso dubito che si passera a porte di 2 metri e 50 e campi da 40..
    ma non conto sulle dita della mano quante volte mi sono sbagliato in vita mia….quindi bohhh..:-)

    c’e un solo fattore .. l’esperienza.
    gli americani se avessero giocato in campi di 20 metri e fossero venuti in europa su campi da 40 avrebbero fatto cmq strage.

    e’ come il discorso dei trick sulla fissa, non e’ che comprandoti un gorilla tu riesca a fare i trick meglio che con la bici del supermercato.

    @sapo: il risultato del greif e’ stato quel che stato non mettermi ansia adesso!! la verita che a confronto di molte squadre noi non avevamo il tiro, eravamo scoordinati e a cinfronto di loro a volte facevamo fatica a stare in piedi ..non e’ stato fatto assolutamente niente ho la certezza che davanti a qualsiasi squadra italiana come PIPE ,CARBONELLA , FANO IRIDE ECCC.. il rischio di prendere 5 peri a zero e’ sempre lo stesso.

  20. 10/02/2010
    21:32

    ..oi raga… a volte non capisco nemmeno io quello che scrivo:-)))…speriamo arrivino ste pizze..che mi son rotto di stare qui davanti….:-)
    per la cronaca piove, allenamento perso…cazzo!!!

  21. 10/02/2010
    21:34

    :)
     
    l’importante però è non esagerare: non si sta a dire di bici a razzo e spazio-campi di 2 parsec, ma campi un 5 mt per lato più grandi e porte 30cm più larghe.
     
    è poco, pochissimo, ma ne guadagneremo tutti a palate.

  22. 10/02/2010
    21:35

    ..quello che intendo dire e’ che sono avanti..

    ..bisogna esserci..entrare nel giro..prendere contatti, magari riuscire a vincere qualcosa…solo allora si potre’ organizzare qualcosa di serio in italia.
    ..e da quel momento in poi si potra discutere assieme su coa cambiare o no, altrimenti ci si ritrovera’ a giocare un altro gioco.

     
    Su questo sono d’accordo Gianlù, siamo arrivati dopo e dobbiamo adeguarci, è ovvio.
     
    Però facendo del fantapolo rimane il fatto che un campo e delle porte poco più grandi mi piacerebbe averle nei tornei.

  23. sapo
    10/02/2010
    21:35

    ho solo detto che [ un grande risultato mica che siete i piu forti d’italia!
    Proprio per il rischio che dici questo piazzamento è incoraggiante per tutti…perchè a Vicenza c’ero anche io!

  24. 10/02/2010
    21:38

    per la cronaca piove, allenamento perso…cazzo!!!
     
    Pensa a chi sta pegigo di te, che anche se non piove non può giocare ugualmente!!! Ca**o!!!!!!!!!
    Maledetta costola!!!

  25. 10/02/2010
    21:45

    :)
    l’importante però è non esagerare: non si sta a dire di bici a razzo e spazio-campi di 2 parsec, ma campi un 5 mt per lato più grandi e porte 30cm più larghe.
    è poco, pochissimo, ma ne guadagneremo tutti a palate.

     
    ..si e’ un range che ci sta.
     
    Però facendo del fantapolo rimane il fatto che un campo e delle porte poco più grandi mi piacerebbe averle nei tornei.
     
    secondo me ci divertiremo un botto cmq!!:-)))
     
    ho solo detto che [ un grande risultato mica che siete i piu forti d’italia!
     
    sapo, qui nel nord est l unico titolo che abbiamo e quello dei coglioni d’ italia:-)

  26. 10/02/2010
    21:47

    http://www.youtube.com/watch?v=v8S05Y19j9Q&feature=player_embedded

    il video è un po una palla pero’ prima delle parole di gianluca mi aveva fatto intuire le dimensioni del hpb…
     
    Questi addirittura usano le porte da calcetto per giocare!!!
    Esaggggerati.

  27. 10/02/2010
    21:47

    secondo me ci divertiremo un botto cmq!!:-)))
     
    Su questo non si discute!!!
    Voglio giocààààààààààààààààà!!!

  28. 11/02/2010
    14:26

    quando il portiere copre la porta sulla linea, secondo me dovrebbe avanzare un mallet avanti ed uno dietro. Minimo.
    Secondo me.
    Il portiere può ovviare ai “buchi” posizionandosi in base all’attaccante.
    Il portiere del calcio ha una porta enorme, ma non sta sulla linea di porta! Avanzando chiude il raggio di tiro.

  29. 11/02/2010
    16:08

    Ci stiamo tutti su queste pagine, mi sa che gli stiamo intasando il sito!!!

  30. 11/02/2010
    16:14

    burzum 26, pipe 32
    non te dico gnente

  31. Pipa Frank
    11/02/2010
    16:50

    ..e la cabbalà cosa ci dice riguardo ai numeri?

  32. 11/02/2010
    16:52

    massoneria.jpg

  33. 11/02/2010
    19:39

    ormai ne avrete le palle piene ma se volete clown vs apologies
    http://vimeo.com/9377484

  34. 11/02/2010
    19:40

    mmm forse l avevate gia visto..

  35. 11/02/2010
    19:52

    io no gianlù…ottima segnalazione, grazie!

  36. 11/02/2010
    19:58

    sai la cosa che mi faceva piu paura? il suono della mazza che colpiva la palla…cazzo tolto che la manco 3 volte su 4:-) ma a me non fa quel suono!!!:-)

  37. 11/02/2010
    20:02

    ahahah..è vero, pare di stare a sentire la scherma! cmq gianlù da quello che scrivi pari un pivello, invece ci sai fare pure tu.
     
    cmq, niente a che vedere con la finale: visto da qua qualche errore ‘umano’ c’è, specie il goalie dei clowns.
     
    e finalmente vediamo sto famoso dodici-polo in azione! :D

  38. 11/02/2010
    20:08

    3min18 ..il rovescio…e molti lo fanno cosi!! tac tranquilli come se niente fosse..

    e ti dico un altra verita..nei video ho anch io la sensazione di campo piccolo…ma sia nel vederlo live che nel giocare e tutta un altra cosa.

  39. 11/02/2010
    20:16

    orca! notavo anche io quel rovescio!!!
     
    cmq, non è a giocarlo che senti il campo piccolo, ma a vederlo. lì da voi forse le cose sono diverse – e anche in n.europa – con una cultura “della bicicletta” ben radicata. Da dove sto io invece, mi pare che il bike polo abbia bisogno di ‘spettacolarità’ come quella che si vede in usa, per attrarre la gente. gente uguale un pochino di sponsor. sponsor uguale tornei un po’ mejo organizzati e trasferte pagate, che mo che c’abbiamo la febbra va bene, ma tra un anno a farci i conti dei viaggi (anche solo in italia) ci verrà da piagne…
     
    è un po’, al contrario, il discorso che ha portato i velodromi da quasi 400 metri degli anni ’60 ai 250 standard di oggi. la gente s’addiverte di più.

  40. marco
    12/02/2010
    10:54

    Certo che se le sono date di santa ragione Candy e Apologies…
    molti falli, nessuno sanzionato… mazze davanti alle ruote, bacchettate impudenti, mazze che volano di mano, spintoni…
    Però poi è bello vedere la sportività che trionfa e tutti si abbracciano. è proprio uno sport de busi. LOVE

  41. sapo
    12/02/2010
    12:02

    vabè è lo sport in generale che è così…
    mo il calcio è degenarato e non può essere un paragone
    il rugby ad esempio…se distruggono e poi fanno il terzo tempo…proprio come noi a villa

Rispondi

Devi esse Registrato pe scrive un commento qua.

You can add images to your comment by clicking here.

Vedi un po' qua...


Fatal error: Call to undefined function related_posts() in /home/romabikepolo/romabikepolo.org/wp-content/themes/romabp/single.php on line 89