6 novembre
2009
scritto da - il 6 novembre 2009

Visto che Giorgio ne ha postato un’immagine qua sotto, colgo la palla al balzo per parlare della FleetVelo The Joust, il primo prodotto in assoluto progettato e commercializzato per l’HBP.
 
Polista fin dal nome – The joust sarebbe come gli ammerregani chiamano la partenza col 3,2,1,go! – possiede una serie di caratteristiche studiate per dare il meglio sui campi di polo:
 
 

  • Telaio fatto da un ammerregano del wisconsin;
  • Freni a V-Brake;
  • Movimento centrale rialzato per poter giocare la pallina incrociandola sotto il telaio;
  • Ruote da 26” x 1.5;
  • Telaio fazzolettato & rinforzato contro gli urti frontali;
  • Passaggi di cavi lisci come l’olio, sia se tenete il freno a sinistra o a destra;
  • Forcella dritta & rinforzata;
  • Forcellini posteriori orizzontali per tendere bene la catena e averci un certo gioco;

 
null
 
Costa 650 dollah, che se ci pensate per un telaio fatto a mano non è tantissimo. Però credo che questa sia la sua prima grossa limitazione: davvero non si può ottenere la stessa cosa (o una cosa che gli assomigli parecchio…) ad un terzo del costo, magari partendo da una mtb o customizzandosi profondamente qualsiasi altra bici?
 
E le sue caratteristiche, fanno davvero la differenza sul campo da gioco? Chi lo sa…famose du chiacchiere da bar sport sopra, che tanto credo che in europa non l’abbia guidata nessuno.
 
Per saperne di più:
Sito Ufficiale
Blog
Altre chiacchiere

21 Commenti

  1. 06/11/2009
    12:31

    Avesse l’attacco per il freno a disco sarebbe perfetta.

    Comunque sono dell’idea che senza spendere 650 dollari, basta prendere un buon telaio da mtb.

  2. 06/11/2009
    12:39

    Però questa del disco forse non è fatta a caso. Ci sono pro per il V-brake che lo giustificano? contro del disco che lo sconsigliano? apparte costare di più, tommy di fano sosteneva che le pinze sono troppo esposte alle mazzate, e quindi si rischia rottura…

     

     

  3. 06/11/2009
    12:42

    Sai che mazzata che devi dare per rompere una pinza???

    Con un vbrake se piegi il cerchio non freni più, con un disco puoi ancora giocare (sempre che il cerchio non sia diventata una S).

    I freni a disco li uso e si usano sulle bici da freeride/downhill, secondo te non ne prendono di mazzate tra rami, sassi e cadute varie?

     

    E comunque io ne faccio un discorso principalmente di potenza.

    Se pesi poco va benissimo anche un semplicisismo cantilever, ma se sei una manzo come me il disco ti aiuta molto.

  4. 06/11/2009
    13:05

    Il disco è sicuramente meglio ma:
    costa di più
    è più facile da rompere, lascia perdere il disco stesso, basta un colpo che stacca i tubi idraulici.
    più difficile da riparare al volo

  5. 06/11/2009
    13:10

    Eh no Tommy, io per il polo parlo di usare un freno a disco meccanico (gli avid bb5 su tutti).

    Per cui leva, cavo e guaina sono gli stessi di qualsiasi altro freno (v-brake, cantilever, …).

    Hai la stessa manutenzione di un cantilever ma hai una potenza decisamente maggiore.

  6. 06/11/2009
    13:12

    Un buon freno cantilever costa 20/30€, una pinza BB5 costa 45€ nuova (compreso disco).

    .
    p.s.: Ti piace il mio avatar?

  7. 06/11/2009
    13:13

    In effetti saldarci un attacco per la pinza del disco non sarebbe stato male. poi lasciavi la liberta se montare i vbrake (che come diceva valerio, se nn pesi troppo va bene) o il disco (che è chiaramente, in termini di prestazione, superiore)

  8. 06/11/2009
    13:15

    Esatto Mattè!!!

  9. 06/11/2009
    13:16

    ma, volendo, uno potrebbe saldarci l’attacco a posteriori?me pare sia acciaio…

     

  10. 06/11/2009
    13:36

    è quello che mi passa per la testa….

    dopo la guarnitura e il movimento centrale ci penserò…

     

  11. Roberto
    06/11/2009
    14:04

    se non fosse per i forcellini orizzontali, è la copia sputata della spaccaraggi :-D

  12. 06/11/2009
    14:07

    Vabbè Robè, è vero a noi tutti ce piace scherzà, però mo’ nun le sparamo troppo grosse!!!

    Ahahahahah

  13. 06/11/2009
    14:15

    @valerio chi vende i frenni avid bb5 a roma?

  14. 06/11/2009
    14:19

    http://www.bike-store.it

    E’ il mio negozio di mtb di fiducia, ce li dovrebebro avere.

    Li sento e ti faccio sapere. Magari si rimedia anche qualcosa di usato.

  15. Gior
    06/11/2009
    15:43

    La bici è bella e sei piotte nn sono neanche troppe, se ci dicessero che ruote monta..
    saldare gli attacchi per disc è un po una rottura e non sei mai sicuro che le pinze lavorino a dovere.
    Per quanto riguarda la scelta del v brake ci sono alcuni motivi:
    Se giochi con pignone fisso è difficilissimo avere anche il disco.
    Se giochi libero una ruota single speed di ricambio di bassa qualità (per cambiare una ruota storta che nun frena più con vbrake) costa meno di una pinza
    Per quanto riguarda la conversione l’unico telaio buono (per un risultato simile a questo) è un Ciclocross. Movimento alto, forcellini orizzontali veri, attacchi per freni, foderi resistenti.tra l’atro credo che questo sia proprio un telaio ciclocross riciclato.. americani napoletani.

  16. Gior
    06/11/2009
    15:50

    p.s. : Valeè lo voglio pure io un carro armato pe buttamme a Campofelice!!
     

  17. 06/11/2009
    15:54

    Si Gior, però le ciclocross non si trovano, se si trovano costano no sfracello e mi pare abbiano i forcellini verticali… a sto punto meglio le mtb ‘leggere’ anche rigide.

     

    ma invece possibilità di elaborare una corsa?

    questo ha montato na 26 all’anteriore…e l’idea mi stuzzica alquanto

  18. Gior
    06/11/2009
    16:09

    la corsa è limitata dai freni e ha il movimento centrale basso , se monti 26 davanti (specie se cambi anche la forca) si abbassa ancora di più.. però poi se ci metti i big apple..  710 x 7
     

  19. Gior
    06/11/2009
    17:59

    Ok  pensavo che costasse 650 con i componenti. solo il telaio è troppo.

  20. 09/11/2009
    12:58

    Bello l’avatar Valerio… Bello…
    Ci sarà un giorno…
     
    http://www.hardcourtbikepolo.com/

  21. 09/11/2009
    12:59

    Spingiamo per ‘sta mazza d’orooo!!!

Rispondi

Devi esse Registrato pe scrive un commento qua.

You can add images to your comment by clicking here.

Vedi un po' qua...


Fatal error: Call to undefined function related_posts() in /home/romabikepolo/romabikepolo.org/wp-content/themes/romabp/single.php on line 89