11 novembre
2012
scritto da - il 11 novembre 2012

Permettetemi una celebrazione della giornata.
La confraternita dei forzati di Santa Mazza Maggiore s’è data un gran dafare ieri al pallettodromo.
Dalle 10.30 Marco, Corrado, Valerio, poi Calì, Giorgio, Lele, Jacopo poi ancora Aziz e Luciano, ci siamo spezzati la schiena contro rovi, tronchi, calcinacci. Sempre divertendoci va detto.
Ci siamo divisi attrezzi e cariola. Abbiamo smosso metri cubi di materiale, frantumando con sapienza e accanimento mattoni, calcestruzzi e tufi, estraendo polvere di cemento dalla ineasauribile miniera di sbriciolo e spargendo sul tappeto di calcinacci frantumati, cariolate di “parmigiano di pozzolana”.
Intanto la squadra elettricisti (Valerio e Giorgio) hanno affrontato con successo l’operazione “corrente” portando finalemnte la luce elettrica dal gabbiotto delle bici fin sotto alla tettoia, proprio intorno all’ora del crepuscolo, permettendoci di chiudere i lavori alla luce elettrica, e di allestire un meraviglioso paviento di pallets su cui abbiamo disposto la restante parte di sponde.
Alla fine è c’è stato pure un terzo tempo nel salottino che si è così creato, tutto apparecchiato per gli ospiti Saponaro & compagnia che sono passati a farci un saluto. E voleva puro giocare!
Grande e bella giornata di sole e sudore. Un sacco di soddisfazioni, anche se oggi le mani e la schiena non sono proprio dello stesso parere.
Bravi a tutti, anche ad Alessio che c’è venuto a trovare dopo un bel mese e più di assenza forzata.
Semo stati bravi.
Beccateve stè foto.

11 Commenti

  1. isc
    11/11/2012
    14:43

    Lavoro de squadra dentro e fora dal campo.
    Daje forte

  2. corrado
    11/11/2012
    14:47

    non ho dubbi:SIAMO FORTI.

    adesso seconda puntata ; gettatina (se’ se po fa) e tura falle sul tetto.
    eppoi spendiamo i dollari…

    ma i carrelli di ikea chi li zotta?

  3. nun sò gnente
    11/11/2012
    14:53

    bravo corrà scrivice pure er telefono già che ci sei.

  4. corrado
    11/11/2012
    14:58

    guarda che li compriamo .

  5. Alessio
    11/11/2012
    16:19

    Bravi ragazzi mi dispiace nn poter dare una MANO e soprattutto nn poter giocare, nn sapete quanto rosico …!!!
    Chiedo anche scusa a Corrado Aziz e a Jacopo per essermi tirato indietro all’ultimo minuto ma al momento nn so ancora se potrò tornare a giocare ….!!
    DAJE!!! giocate pure per me !!!

  6. Corrado
    11/11/2012
    16:38

    Sono sicuro tornerai a giocare…. Anche in sella ad una marino

  7. isc
    11/11/2012
    17:29

    Infatti io uno l ho comprato l altro giorno.
    Tranquo Alessio e daje sbrigate a tornà!!

  8. Sapo
    11/11/2012
    18:27

    Dopo er pollo alla romana trasteverino le proposte per la digestione erano fontana de trevi o spaccà pietre sulla prenestina. Non so come ho perso ai voti. Strani sti stragneri..

    Dajje cor salottino da terzo tempo

  9. AZIZ
    12/11/2012
    09:03

    grande lavoro!!
    adesso tocca organizzare una degna inaugurazione
    al prossimo appuntamento arrivo come minimo co na teja de pastarforno

  10. 12/11/2012
    09:12

    Bellissima giornata, stanco, divertito e soddisfatto dei lavori fatti.
    Bravi tutti!!!

    A stasera.

  11. stefano
    12/11/2012
    12:55

    BEA FIOI per dirla come dalle parti mie! come promesso arriva il prosecco che con la pastarforno de Aziz sta perfetto.
    Respect!

E mo te tocca risponne...

You can add images to your comment by clicking here.

Vedi un po' qua...


Fatal error: Call to undefined function related_posts() in /home/romabikepolo/romabikepolo.org/wp-content/themes/romabp/single.php on line 89