13 settembre
2009
scritto da - il 13 settembre 2009

Taka di Torino pare essere una mazza tosta: guardate che ha combinato con le sue varie creazioni.

C’è pure questa, che sarebbe perfetta da sfoggiare con la BMX all’uncinetto di Ceci!

7 Commenti

  1. 13/09/2009
    15:11

    Si ma noi abbiamo il copyright sulla mazza estensibile, un copiright tipicamente romano, il nostro segno distintivo!!!

  2. Roberto
    13/09/2009
    21:18

    apparte che copyright se scrive con la Y, non dimenticare la mazza fatta con la canna da pesca, col bambu e con i bastoni dei vecchi, la famosa arte di arrangiarsi :-D

  3. 13/09/2009
    21:46

    Si si il bamboo e il bastone da vecchio fanno parte del bagaglio culturale.
    Ora però mi devo inventare qualcosa per personalizzare il tubo di polietilene, visto che di altri colori e/o materiale non si trova niente.
    Vediamo un pò che si riesce a fare!!!

    p.s.: domani se non piove giochiamo?

  4. 15/09/2009
    08:56

    emm..
    non per deludervi.. ma queste sono solo foto raccolte su flickr da cui possiamo tutti prendere qualche idea..
    gio

  5. 15/09/2009
    09:46

    ahahah…magnifico Taka! beh dai, fai sempre in tempo a diventare l’Hattori Hanzo delle mazze.

    Però occhio, che la sfida con valerio sarà micidiale! Aspetto con trepidazione il post che DEVE fare sulle mazze sperimentali che ha accennato qui sopra.

    Grazie per esserci venuto a trovare, torna quando vuoi….che sia mai un giorno si organizza un bel match insieme

    …anzi, a proposito, tante volte vi va…

  6. 15/09/2009
    12:49

    chissa’ forse ci saremmo beccati a Milano se non fosse stato annullato il torneo…

    ma ditemi un po’com’è questa storia della mazza estensibile?
    foto!!
    a presto per una partitella e complimenti per il sito!
    gio

  7. 15/09/2009
    15:54

    Taka guarda qui

E mo te tocca risponne...

You can add images to your comment by clicking here.

Vedi un po' qua...


Fatal error: Call to undefined function related_posts() in /home/romabikepolo/romabikepolo.org/wp-content/themes/romabp/single.php on line 89